cadavre exquis

cadavre exquis

cadavre exquis è un progetto di ricerca fra danza e teatro iniziato nel 2014 e composto da Lorenzo Giansante (regista teatrale e performer), Matteo Bifulco (attore e performer) e Giordano Novielli (danzatore e coreografo).

Tre visioni artistiche, tre corpi differenti, tre età ed esperienze variegate che si abbandonano ad una comunicazione sotterranea ed energetica sempre in cosciente equilibrio dinamico tra casuale associazione e scambio consapevole, mantenendo la fisicità come elemento chiave della ricerca. L’improvvisazione con regole condivise non è solo pratica per l’emersione dei materiali coreografici, ma viene mantenuta in scena per sfruttare tutto il potenziale di una persona nel suo duplice ruolo di regista e performer nella complessità del rapporto con gli altri due.

STUPOR è la sua seconda creazione, dopo aver debuttato con Never Look for Me (Amsterdam, OT301, luglio 2015 – Bologna, PerAspera 2015 - Benevento, rassegna Oltre la Linea 2015 – Roma, Teatro di Tor Bella Monaca, giugno 2015 – Itri, Festival Tendance 2014). Il collettivo ha anche collaborato con la coreografa Marta Sponzilli e la scenografa Francesca Innocenzi.

 

Altro in questa categoria: « Tone Martine Kittelsen Valerio De Vita »
Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare acconsenti all’uso dei Cookie.
Maggiori Informazioni Ok Declina