Repertorio disponibile

Cerca nel repertorio disponibile

Coreografo

Anno produzione

Power_game 1

produzione 2014

in coproduzione con il CRM – Centro Ricerche Musicali
creazione per ArteScienza 2014 “Segno Infinito”
 
Coreografia e regia: Ricky Bonavita
Musica originale: Michelangelo Lupone
Disegno luci: Stefano Pirandello
Costumi: Daniele Amenta, Yari Molinari
Interpreti: Enrica Felici, Francesca Schipani, Valerio De Vita, Yari Molinari, Emiliano Perazzini, Ricky Bonavita

“Basta che uno si dichiari libero, e subito avverte la costrizione. Se osa riconoscere la costrizione, ecco che si sente libero.” Johann Wolfgang Goethe – Le affinità elettive - Parte 2, cap 5

“Power_game” nasce dalla volontà di collaborazione di due artisti, Michelangelo Lupone per la musica  e Ricky Bonavita per la coreografia. Due processi di creazione convergono così in un'unica opera compiuta, che rappresenta un primo studio di un progetto aperto a nuove definizioni.

Nella nostra epoca dove tutto sembra annientato e annichilito da un turbine tecnologico sempre più incalzante e dirompente, le relazioni fra gli umani continuano a riproporre le tematiche, i giochi, le dinamiche e le problematiche di sempre; cambiano le modalità di accesso e di connessione, di approccio e di relazione.

Nell’immaginario collettivo il “gioco di potere” prelude ad una simbolica lotta, ad un conflitto, talvolta ad una mediazione: questi sono gli spunti tematici per un'esplorazione coreografica, per una trasposizione drammaturgica dell’incontro tra l’universo maschile e quello femminile, nelle loro molteplici sfaccettature. Dal tessuto coreografico di questo lavoro emergono temi come eros e desiderio che si intuiscono attraverso una facilità di comunicazione mediante il linguaggio del corpo e del movimento, ma al tempo stesso anche attraverso una difficoltà di scoprirsi interiormente, di offrire la propria anima, di essere più che apparire. Ne scaturisce una drammaturgia senza soluzione, con l’immediatezza dei rapporti ma anche la fugacità degli stessi, nei quali il sottile gioco di potere lascia spazio ad incontri facili ma imprevedibili, a situazioni ironiche e/o drammatiche, passionali e sensuali, lasciando al pubblico una libertà di lettura del testo coreografico e musicale, attraverso una sublimazione ed una voluta astrazione dal personaggio.


chiedi maggiori informazioni:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni aggiuntive

  • Anno produzione: 2014
  • Coreografo: Ricky Bonavita
  • Musica: Michelangelo Lupone
  • Interpreti: Enrica Felici, Francesca Schipani, Valerio De Vita, Yari Molinari, Emiliano Perazzini, Ricky Bonavita

Video

Power_game1 - Promo
Altro in questa categoria: « Corpus Zeta »
Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare acconsenti all’uso dei Cookie.
Maggiori Informazioni Ok Declina